Vita sana e prospera per tutti: rapporto dell'OMS sullo stato dell'equità sanitaria europea (2019)

Sono necessarie azioni politiche per affrontare tutte e cinque le condizioni. Il Equità sanitaria Lo Status Report considera anche i driver dell'equità nella salute, vale a dire i fattori fondamentali per creare società più eque: coerenza delle politiche, responsabilità, partecipazione sociale ed empowerment. Il rapporto fornisce la prova degli indicatori di guida disuguaglianze di salute in ciascuno dei 53 Stati membri della regione, nonché le soluzioni per ridurre queste disuguaglianze.

il 2019 Rapporto sull'equità sanitaria dell'OMS identificato le condizioni essenziali necessarie per creare e sostenere una vita sana per tutti. Il rapporto, un'iniziativa dell'OMS Europa, ha esortato i governi a intraprendere azioni politiche per affrontare queste cinque condizioni, che sono:

  • buona qualità e accessibile Salute Servizi
  • sicurezza del reddito e protezione sociale
  • condizioni di vita dignitose
  • capitale sociale e umano
  • condizioni di lavoro e di lavoro dignitose.

Il rapporto ha fornito la prova che queste condizioni guidano disuguaglianze sanitarie in tutti i 53 Stati membri della Regione. Ha stabilito soluzioni per ridurre queste iniquità. Il rapporto ha anche individuato i cosiddetti fattori di equità nella salute. Questi sono i fattori fondamentali per creare società più eque:

  • Conferenza politica
  • Responsabilità
  • Partecipazione sociale
  • Empowerment

Trova il rapporto qui. 

Tipologia
Documento statutario governativo / istituzionale / della sanità pubblica
Tema
Ambiente costruito (alloggi, trasporti, pianificazione urbana), occupazione, salute sul lavoro, educazione degli adulti, occupazione giovanile, ambiente, cambiamento climatico, sicurezza finanziaria, protezione sociale, inclusione sociale, accesso alle cure, povertà, sistemi e servizi sanitari, assistenza sanitaria di base , sistemi integrati, servizi di prevenzione, personale sanitario
Paese
Europa
Livello
europeo
Anno
2019


Torna al database